martedì 17 novembre 2015

Tutorial porta pennelli

Ciao ragazze !!! Girando sul web ho visto delle meravigliose postazioni make up con dei porta pennelli altrettanto belli e caratteristici ,allora mi sono chiesta : " perché non farne qualcuno personalizzato con tutti quei materiali reperibili a casa?
Ed è nato questo
Io personalmente adoro il jeans  ma voi potrete usare qualsiasi tipo di stoffa che più si addice alla vostra personalità o allo stile dove andrete ad appoggiare il vostro porta pennelli.
Per realizzare il nostro PORTAPENNELLI occorre:
COLLA A CALDO
FORBICI
STOFFA JEANS
CONTENITORE IN PLASTICA : ma voi potete usare anche dei barattoli di vetro o quelli di latta;
COLLA GLITTER
BRILLANRINI

Per prima cosa dovete arrotolare la stoffa sul contenitore e incollata con la colla a caldo cercando di farla aderire bene.


Appena abbiamo coperto tutto il contenitore, ritagliamo  la stoffa in ecceso e ricopriamo il bordo superiore del nostro portapennelli.

Adesso non ci resta che decorare a nostro piacimento la nostra opera d'arte, possiamo mettere glitter , brillantini , nastri e tutto ciò che ci piace, io ho aggiunto dei brillantini nel bordo del mio portapennelli, poi ho decorato con della colla glitter e infine ho messo un bel fiocco 
Ragazze spero che questo tutorial fotografico vi sia piaciuto , adesso tocca a voi sperimentare con la fantasia , può essere un valido pensierino per un regalo di compleanno o Natale o può diventare un portapenne o porta spazzolino e dentifricio insomma io vi ho dato lo spunto voi sbizzarritevi !!! Fatemi sapere cosa ne pensate, alla prossima!!!

venerdì 13 novembre 2015

Eyeliner ? Alcune dritte per metterlo


Ciao ragazze!!! Oggi voglio parlarvi di eyeliner e di come sia di tendenza nel make up. Infatti l'eyeliner delinea l'occhio e fa subito diventare spettacolare o particolare un make up semplice; certo non tutte sono brave a metterlo e vi confesso che all'inizio non lo ero neanche io ,però la pratica fa molto ve lo posso assicurare.
Prima di tutto voglio dirvi che come già sapete esistono diversi tipi di eyeliner: LIQUIDO, che sconsiglio alle principianti perché si tende a fare pasticci, IN GEL,che già può essere un soluzione se usato con un pennellino angolato ; A PENNA, beh questo lo consiglio vivamente alle meno esperte perché è maneggevole come un pennarello quindi si può usare con più facilità.
Detto questo oggi voglio farvi delle piccole dritte o consigli per imparare a mettere l'eyeliner ecco la prima:
Dal web ho caricato questa foto che specifica dettagliatamente con un piccolo tutorial fotografico come mettere l'eyeliner con un pennarello a penna
Basta iniziare facendo la codina , poi formare il triangolino , e infine riempirlo.

Un altro metodo che io personalmente adoro è quello del nastro adesivo. Anche qui niente di difficile o complicato: basta mettere il nastro adesivo in corrispondenza della fine dell'occhio e con un pennellino o direttamente con il pennarello tracciare prima la codina , poi il triangolino e infine riempirlo.

Se invece volete fare degli eyeliner più particolari, vi consiglio un prodotto che ho conosciuto collaborando con un azienda che si chiama QUICK MAKEUP STENCILS. Questa azienda si occupa della vendita di piccoli Stencils e adesivi che ci aiutano a creare degli eyeliner particolari vi faccio vedere alcune immagini:
Qui ho usato uno stencil che come potete vedere dalla foto è multiuso perché si possono definire le sopracciglia
In quest'altra foto invece ho usato gli adesivi:
Io vi hi fatto vedere solo due esempi ma vi assicuro che vi sono molti altri adesivi per creare varie forme di eyeliner. Vi faccio vedere la confezione
Comunque ragazze spero di esservi stata di aiuto , vi consiglio anche che in qualunque modo voi decideste di mettere l'eyeliner potete prima applicare una matita e poi
l'eyeliner così di sicuro non fate errori e se volete sapere di più su QUICK MAKEUP
STENCILS vi consiglio di dare un occhiata al mio articolo dedicato proprio a loro ,dove troverete i vari link per contattarli . A presto ,baci!!!!

lunedì 2 novembre 2015

Capelli secchi? Un rimedio naturale per ammorbidirli






Ciao ragazze!!! Dovete sapere che oltre alla fissa del make up tra le altre mie fisse ,che man mano ve ne parlerò nel blog, ne ho una da sempre fin da quando ero piccola cioè la cura dei capelli. Chi mi conosce lo sa benissimo i miei capelli sono intoccabili , mi piace prendermi cura di loro e tenerli molto lunghi. Si sa che però più lunghi sono  i nostri capelli  più tendono a seccarsi e ad annodarsi per non parlare per chi li ha ricci come me oppure quando cominciamo a sperimentare colorazioni varie , diciamo che il parrucchiere è sempre dietro l'angolo pronto con le forbici in mano a farci la festa!! Proprio per questo voglio farvi  conoscerec un rimedio naturale insegnato dalla mio mamma cioè l'applicazione sui capelli dell'olio d'oliva .

Il procedimento è molto semplice : prima di fare lo shampoo applicate l'olio su tutta la lunghezza del capello concentrandovi soprattutto sulle punte perché sono le prime a seccare; una volta fatto ,raccogliete i capelli in uno schignon e lasciateli in posa per circa 30 minuti ( non vi nascondo che certe volte mi capita di tenerlo un po di più perché magari mi metto a fare le faccende domestiche). Dopodiché andate a fare il vostro abituale shampoo.
Vi assicuro che i vostri capelli saranno molto più morbidi  e leggeri e per i casi più disperati consiglio un applicazione a settimana.
Vi consiglio questo impacco anche quando si  va molto spesso al mare o in piscina perché anche in questo caso il sole la salsedine e il cloro tendono a seccare il capello.
Spero che questo consiglio sia stato di vostro gradimento ma soprattutto utile e  ditemi ,in caso lo provaste , se avete riscontrato dei miglioramenti. Vi lascio una foto dei miei capelli  prima e dopo una colorazione fuxiae se avete delle domande da fare io sono qua  per voi .
ALLA PROSSIMA !!!!